202007.27
0

Voucher 3I-Investire in Innovazione

Partnership strategica fra lo Studio Legale Di Pardo e lo Studio Legale Guida Lo Studio Legale Di Pardo e lo Studio Legale Guida insieme in Voucher 3I – Investire in Innovazione, l’incentivo per le startup innovative, promosso dal Ministero dello Sviluppo Economico, che finanzia l’acquisto di servizi di consulenza legale per la brevettabilità di invenzioni. Un’opportunità a costo zero per la start-up beneficiaria, che consiste nel rilascio di voucher fino a €4.000 a copertura dei…

Le giovani menti del Fintech e come uscire vivi dalla foresta delle regole
202006.26
0

Le giovani menti del Fintech e come uscire vivi dalla foresta delle regole

Da https://www.econopoly.ilsole24ore.com/2017/09/13/le-giovani-menti-del-fintech-e-come-uscire-vivi-dalla-foresta-delle-regole/ La tecnologia applicata alla finanza, o Fintech, attira sempre più l’attenzione di giovani menti, le quali spesso compensano la carenza di esperienza con idee geniali ed un forte entusiasmo. Tale entusiasmo, però, a volte viene smorzato o addirittura soffocato quando le giovani menti si scontrano con il muro delle norme giuridiche, spesso sconosciute fino a quel momento. A quel punto può avvenire che la giovane mente si rimbocchi le maniche e, con il…

Il Regolamento attuativo della FinTech Sandbox italiana
202006.26
0

Il Regolamento attuativo della FinTech Sandbox italiana

Alcune prime osservazioni sul testo in pubblica consultazione Gianluigi Guida – Avvocato abilitato in Italia e negli Stati Uniti; Consigliere Giuridico del Ministro per gli Affari Europei, Prof. Paolo Savona, nella XVIII Legislatura. Giovanni Cucchiarato Introduzione. Lo scorso 4 febbraio, il Ministero per l’Economia e le Finanze (“MEF”) ha avviato una pubblica consultazione sulla proposta di Regolamento per la disciplina delle condizioni e modalità di svolgimento di una sperimentazione relativa alle attività FinTech (il “Regolamento”),…

TUTTO IL MONDO È PAESE. NON PER IL FINTECH.
202006.26
0

TUTTO IL MONDO È PAESE. NON PER IL FINTECH.

L’avvocato Gianluigi Guida è un avvocato di origini molisane, abilitato ad esercitare la professione forense sia in Italia che negli Stati Uniti d’America, che ha incentrato i suoi studi e la sua formazione nel campo del diritto commerciale, internazionale, e delle nuove tecnologie. Spiega ai nostri lettori come anche il Molise, con le sue startup, può avere un ruolo nello sviluppo di nuovi progetti. Avvocato, grazie per questa possibilità accordataci. Lei è da poco tornato…

Intervista all’Avv. Gianluigi Guida su Intelligenza Artificiale e Diritto
202005.14
0

Intervista all’Avv. Gianluigi Guida su Intelligenza Artificiale e Diritto

L’Avv. Gianluigi Guida è stato intervistato dal Dott. Antonio Simeone sulla delicata tematica dell’Intelligenza Artificiale ed i regimi di responsabilità. Di seguito, il testo dell’intervista (che è possibile consultare anche a questo link) Come governare l’opacità intrinseca dell’intelligenza artificiale per evitare errori e rischi. Combinare scienza, innovazione e tecnologia con il diritto è davvero possibile? Lo abbiamo chiesto a Gianluigi Guida, esperto di normativa e intelligenza artificiale Ultimamente, si è parlato tanto di come regolare…

201907.05
0

Emanata la Normativa FinTech Sandbox

Lo scorso giugno è stata emanata dal Parlamento Italiano la normativa sul c.d. FinTech Sandbox redatta dall’Avv. Gianluigi Guida (D.L. n. 34/2019). Il Sandbox costituirà un concreto supporto per favorire lo sviluppo del FinTech in Italia. A questo link è possibile consultare il testo estratto dal Decreto Crescita 2019.

201806.13
0

La Corte di Appello di Campobasso sopperisce alle omissioni del Tribunale dei Minorenni

Con decreto n. 212/2018 del 07.06.18 a Corte di Appello di Campobasso ha accolto il ricorso promosso dall’Avv. Cennamo, nella parte in cui si lamentava una omessa previsione di tempi e modalità di permanenza del minore presso uno dei suoi genitori dichiarato decaduto dal TM. In nome dell’ormai noto e tanto decantato interesse preminente del minore, la Corte territoriale ha dovuto, ancora una volta, sopperire alle omissioni del TM accogliendo le istanze di entrambi i…

201805.07
0

L’Avv. Gianluigi Guida relatore al Campus Connections Summit 2018

Il 4 maggio 2018, presso l’aula magna del dipartimento di Informatica di Pesche, si è svolto il “Campus Connections Summit 2018”. La tematica affrontata è stata: “Cloud computing and IT law”. L’analisi si è incentrata sul cloud computing, sul diritto delle nuove tecnologie, e sulla interazione tra i medesimi. Tra i relatori, oltre ad esperti di Microsoft facenti parte della divisione tecnica ed un rappresentante di Codemotion, era presente l’Avv. Gianluigi Guida con un intervento…

201710.03
0

Le Giovani Menti ed il Fintech sul Sole 24 Ore

Pubblicato, sul Sole 24 Ore, un articolo dell’Avv. Gianluigi Guida relativo al Fintech, startup, e giovani menti imprenditoriali. L’articolo tocca i temi di compliance, sandbox, blockchain e bitcoin. E’ possibile leggerlo al seguente link http://www.econopoly.ilsole24ore.com/2017/09/13/le-giovani-menti-del-fintech-e-come-uscire-vivi-dalla-foresta-delle-regole/?uuid=96_DgrybpB7 Buona lettura!

Criptovalute e diritto
201708.30
0

Criptovalute e diritto

Un’analisi giuridico-scientifica sulla sfida del diritto contemporaneo. Da http://www.igfweb.com/home/editoriale/criptovalute-e-diritto-g-m-iulietto Sempre maggiore è stata, negli ultimi anni, l’attenzione riposta dai giuristi nei confronti dei fenomeni tecnologici che condizionano la Società. Se, come è noto, la funzione del diritto è quella di creare un complesso di norme al fine di garantire l’ordine pubblico, in particolare quando taluni comportamenti sono divenuti ormai consuetudine, per nulla scontato è individuare il corretto approccio tecnico quando la condotta non dipende più…

PokémonGo_prime questioni informatico giuridiche
201708.03
0

PokémonGo_prime questioni informatico giuridiche

Un’analisi sulle nuove tematiche legali emerse dall’utilizzo dell’applicazione con realtà aumentata Da: http://www.igfweb.com/home/editoriale/pokemon-go-prime-questioni-informatico-giuridiche-g-m-iulietto Uno dei più recenti implementi nella tecnologia quotidiana è quello di applicazioni sviluppate con una tecnologia denominata “realtà aumentata” (AR). L’esempio più fruibile è quello del videogioco “Pokémon Go”, un’applicazione scaricabile gratuitamente dai dispositivi Android e IOS, diventata un fenomeno mondiale. Sebbene possa apparire piuttosto curioso ed insolito esaminare un appgame per approfondire dal punto di vista giuridico nuovi aspetti legati all’internet of things (IoT),…

La moneta virtuale in UE i casi Svezia e Catalogna
201708.02
0

La moneta virtuale in UE i casi Svezia e Catalogna

La moneta virtuale in UE: i casi di Svezia e Catalogna Da: http://www.igfweb.com/home/editoriale/la-moneta-virtuale-in-ue-i-casi-di-svezia-e-catalogna-g-m-iulietto Sta nascendo anche in Europa la valuta digitale statale. I pionieri di questa trasformazione sono la Svezia e la Catalogna, due aree economiche diverse ma accomunate storicamente da un energico spirito indipendentista ed innovatore. Nonostante la repentina ascesa al successo delle monete virtuali e la qualificazione giuridica, ormai condivisa, di monete c.d. alternative o complementari, i più scettici ritenevano che fossero un…

Bitcoin ed Ethereum, confronto tra blockchain
201708.01
0

Bitcoin ed Ethereum, confronto tra blockchain

L’importanza della blockchain nelle criptovalute e gli effetti nel mondo del diritto. Da: http://www.igfweb.com/home/editoriale/bitcoin-ed-etherum-confronto-tra-blockchain-g-m-iulietto La blockchain, posta come fondamento per il meccanismo delle criptovalute, costituisce sia il successo di queste monete virtuali e sia, conseguentemente, un nuovo oggetto di riflessione giuridica. Il Bitcoin (BCT), valuta virtuale che ha lanciato questa tecnologia, stando ai recenti dati continua a beneficiarne in misura sempre maggiore, toccando incessantemente picchi più alti nel mercato (2.911,86 $ il massimo raggiunto nel 2017) e…

201707.07
0

I Poteri del Liquidatore di Società

Ai sensi dell’art. 2489, co. 1 c.c., i liquidatori di società sono investiti del potere di compiere ogni atto utile per la liquidazione della società qualora l’assemblea, in sede di deliberazione dello scioglimento della società e di nomina dei liquidatori, non abbia limitato i loro poteri alla stregua delle indicazioni contenute nell’art. 2487, co. 2 c.c. Il principio è stato affermato dalla Corte di Cassazione Sez. I, nell’ordinanza n. 13867 depositata il 01.06.2017. La Corte,…

201705.19
0

Convegno sul Bullismo

L’Avv. Cennamo ha partecipato in qualità di relatore al convegno dal titolo “Generazione in Rete H/24,” organizzato dalla Regione Molise e dalla Commissione Regionale per la Parità e le Pari Opportunità. L’oggetto dell’intervento dell’Avv. Cennamo è stato “Il ruolo della famiglia tra norme giuridiche ed etica.” La famiglia ha il dovere morale di  trasmettere i valori  ai figli e il dovere giuridico di educarli  e vigilare su di essi. Il dovere etico non deriva da…

201604.17
0

Cambio di Residenza in Affido Condiviso

Il Tribunale di Larino ha accolto l’istanza presentata dall’avv. Cennamo avente ad  oggetto il cambio residenza di una madre collocataria  della figlia minore in affido condiviso. L’avv. Cennamo ha prospettato e dimostrato al giudice come il trasferimento da un piccolo Comune di provincia al capoluogo di Regione avrebbe giovato al benessere e alla crescita della minore, in considerazione delle maggiori risorse e prospettive di formazione, nonché della fitta rete familiare e parentale della madre di…

201604.17
0

La pensione corrisposta dall’I.N.P.S. è pignorabile fino ad un terzo per il mantenimento dei figli cui sono tenuti i genitori o gli altri ascendenti in ordine di prossimità ex art. 316 bis.

In tal senso si è espresso il Tribunale di Larino, accogliendo l’istanza presentata dall’avv. Cennamo sulla base della disciplina di cui all’art. 2, n. 1 del d.p.r. n. 180/50 e del principio espresso sul punto dalla Corte Costituzionale. Ai sensi del predetto art. le pensioni sono pignorabili “fino alla concorrenza di un terzo valutato al netto di ritenute, per causa di alimenti dovuti per legge”. L’avv. Cennamo ha richiamato una c.d. “sentenza interpretativa di rigetto”…

201507.28
0

Risarcimento danni – violazione diritto di visita del genitore – Prescrizione

Il Tribunale di Campobasso ha accolto la domanda proposta dall’Avv. Cennamo, ed ha condannato il convenuto al risarcimento del danno subito dalla sua ex moglie per aver impedito alla stessa di esercitare il diritto di visita del figlio, in violazione del provvedimento derivante dal giudizio di separazione dei coniugi. L’ex coniuge, per gli stessi motivi, era già stato condannato in sede penale per il reato di cui all’art. 388, co. 2° c.p.c. La sentenza conteneva,…

201507.28
0

Rent to Buy

La nuova figura contrattuale del c.d. Rent to Buy è stato sottoscritto presso lo Studio Legale Guida con l’assistenza dell’Avv. G. Guida. L’art. 23 del D.L. n. 133/2014 ha conferito tipicità, nell’ordinamento italiano, al contratto di origine anglosassone “Rent to Buy”. Il citato articolo, difatti, disciplina “i contratti di godimento in funzione della successiva alienazione di immobili“, ossia i rapporti negoziali caratterizzati da una fase iniziale, prettamente di locazione, ed una successiva -eventuale- di acquisto…

201504.16
0

Assegno Divorzile – Estinzione

L’accoglimento di un Ricorso presentato dall’Avv. Cennamo, innanzi al Tribunale di Larino, ha determinato l’affermazione del seguente principio: “in caso di cessazione degli effetti civili del matrimonio, l’instaurazione di una famiglia di fatto, attuata da uno degli ex coniugi, fa venir meno il diritto all’assegno divorzile di cui lo stesso beneficia“. E’ utile precisare che il suddetto principio è stato successivamente confermato dalla recentissima sentenza delle Sezioni Unite, n. 6855/2015.

201501.14
0

Diritto di Famiglia – Inammissibilità reclamo avverso provvedimenti del G.I.

Il Tribunale, su eccezione dell’Avv. Cennamo, ha respinto il reclamo avverso un provvedimento del G.I. in materia di Diritto di Famiglia. Con tale rigetto il Giudice, accogliendo la tesi difensiva, ha affermato il principio che il reclamo e/o l’appello non sono indispensabili “laddove la garanzia (di avere un secondo grado di giudizio) sia insita nella piena modificabilità del provvedimento da parte dello stesso Giudice che lo ha emesso“.

201410.22
0

Famiglie in “Crisi”

L’Avv. Cennamo è stata relatrice al convegno Famiglie in “Crisi”, organizzato dal Centro Clinico Psicologico GEA, sul tema “La crisi familiare: il ruolo dell’Avvocato tra norme, deontologia ed etica”.

201409.09
0

Nuovo Sito

E’ online il nuovo sito internet dello Studio Legale Guida. Siamo fiduciosi che gradirete l’attuale veste grafica!